“Un finale col botto anzi, sicuramente, molti di più”

IMG_5095

Una vettura ferma nel parcheggio crivellata di colpi con il conducente immobile e riverso sul volante, un’altra persona priva di vita  a pochi metri, molte tracce ematiche, svariati bossoli spenti e due proiettili indovati nel muro perimetrale ed in quello più piccolo dell’aiuola, impronte di pneumatici, vetri infranti e tanti altri indizi. E’ questa la scena criminis che si è presentata, nel pomeriggio di lunedì scorso, agli occhi degli studenti del Dipartimento di Giurisprudenza e dei partecipanti all’ultimo Corso in Scienze Criminologiche e Criminalistiche organizzato dall’Ente di Formazione Formed con sede a Caserta, diretto dalla Professoressa Vittoria Ponzetta, in partenariato con la Facoltà di Giurisprudenza della Seconda Università degli Studi di Napoli, col direttore scientifico Prof. Giuliano Balbi. La regia della simulazione, a scopo didattico ed a chiusura di un percorso formativo che ha visto Docenti di prestigio e richiesto un’enormità di ore d’aula, è stata orchestrata e diretta dalla Dott.sa Concetta Esposito, vice dirigente del laboratorio di Polizia Scientifica di Napoli, coadiuvata da un suo operatore e di concerto con un esperto in rilievi forensi dell’Arma dei Carabinieri. Guidati anche dai periti della Scuola, i corsisti hanno potuto effettuare tutti i rilievi necessari, compresi quelle papillari e balistici e siate sicuri, grazie all’acume dei neo investigatori, i rei saranno certamente assicurati alla giustizia.

Complimenti a tutti!

Perseo

Questa voce è stata pubblicata in NEWS e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...