Corso di Alta Formazione in “Criminologia Forense e Criminalistica” V Edizione

locandina criminologia.FH11

Form

Direttore Scientifico: Prof. Giuliano Balbi

Coordinatore Didattico: Avv. Raffaele Crisileo

Coordinatore Scientifico:  Prof. Flavio Argirò

L’Ufficio Stampa del Corso è a cura di Ferdinando Terlizzi.

Grazie alla proficua collaborazione tra il Formed  e la Seconda Università degli Studi di Napoli – Dipartimento di Giurisprudenza è stato organizzato, anche per per l’a.a. 2014-2015, il Corso di Alta Formazione in “Criminologia Forense e Criminalistica” ormai giunto ad una V Edizione completamente rinnovata.

 OBIETTIVI

Il Corso di Alta Formazione ha lo scopo di conferire quelle competenze e metodologie di tipo analitico investigativo che coinvolgono varie figure professionali favorendo, così, il lavoro di equipe per il raggiungimento della risoluzione di un crimine. Da qui l’esigenza di analizzare il fenomeno “Crimine” in ogni sua dimensione: giuridica, sociale, economica, politica ed antropologica, al fine di creare un’efficace guida al percorso di interpretazione e contrasto.

 TITOLI DI ACCESSO

Il Corso si rivolge a tutti i dipendenti appartenenti alle Forze dell’Ordine (in possesso di laurea o diploma di scuola media superiore) ed a coloro che siano in possesso della Laurea di I, II Livello o Magistrale in Sociologia, Psicologia, Giurisprudenza, Scienze dell’educazione, Scienze della comunicazione, Biologia, Medicina e Chirurgia e altre Lauree equipollenti nonché a laureandi nelle suddette discipline. Il Corso è rivolto anche a Professionisti e Specialisti dell’investigazione criminale, delle indagini investigative, delle indagini difensive e dell’analisi criminale, agli Avvocati, agli Investigatori privati ed ai Cultori dell’Indagine.

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA

Il Percorso Formativo si articola in un incontro pomeridiano alla settimana, il giovedì, dalle ore 14:30 alle ore 18:30 per un totale di 210 ore di  lezione (di cui 180 di lezioni frontali e 30 di Visite Guidate) per una durata complessiva di circa un anno.

  1. INAUGURAZIONE DEL CORSO presso il Dipartimento di Giurisprudenza S.U.N., Palazzo Melzi – Santa Maria C.V. 13 Gennaio 2015. Lezione ex cathedra sulla Criminologia e sul Profilo Criminale e Psicologico dell’assassino ( 4 ore) a cura del Dott. Salvo Sottile, Prof. Giuliano Balbi e Prof. Leonardo Abazia. Moderatore dell’incontro, l’Avv. Raffaele Gaetano Crisileo.
  2. Introduzione allo studio della criminologia in generale; differenze con la criminalistica: analisi del reo e della vittima ( 4 ore)  a cura del Prof. Flavio Argirò.
  3. La scena del crimine (parte 1): il sopralluogo della Polizia Scientifica nell’immediatezza del delitto (4 ore) a cura della Dott.ssa Fabiola Mancone
  4. La scena del crimine (parte 2): prelievo, conservazione ed analisi di laboratorio del materiale repertoriato (4 ore) a cura della Dott.ssa Fabiola Mancone
  5. Ricostruzione tridimensionale della scena del crimine:(4 ore) a cura della Dott.ssa Concetta Esposito.
  6. Laboratorio: l’investigatore informatico sulla scena del crimine (4 ore) a cura del Prof. Emilio Tucci.
  7. Commento, valutazioni e considerazioni sull’analisi della scena del crimine; il sopralluogo, gli ambienti, i punti oscuri, le contraddizioni e le adeguate risposte che oggi è possibile fornire. Casi pratici e considerazioni (4 ore) a cura della Dott.ssa Concetta Esposito
  8. Il prelievo coattivo di materiale biologico nel processo penale e l’istituzione della banca dati del DNA; Intercettazioni di comunicazioni e conversazioni ( 4 ore) a cura del Prof. Mariano Menna.
  9. Il monitoraggio del territorio e la prevenzione dei crimini in Terra di Lavoro; fermi, arresti, perquisizioni ed ispezioni su delega e d’iniziativa: procedure e modalità di svolgimento delle attività d’indagini ( 4 ore) a cura del Col. Giancarlo Scafuri.
  10. Il carcere e la custodia cautelare ordinaria. Le richieste ed i poteri del Pubblico Ministero in fase d’indagini ( 4 ore) a cura della Dott.ssa Giorgia De Ponte.
  11. Il carcere militare e l’organizzazione penitenziaria militare ( 4 ore) a cura del Col. Raffaele D’Ambrosio.
  12. Il carcere minorile, il centro di prima accoglienza e le comunità per minori (4 ore) a cura del Dott. Piero Avallone.
  13. Il minore vittima ed autore del reato; il branco; il bullismo; l’abuso su minore (4 ore ) a cura dell’ Avv. Mario Covelli.
  14. L’audizione protetta del minore. Metodologie e tecniche per il rilievo di un abuso (4 ore) a cura del Prof. Leonardo Abazia.
  15. I reati a sfondo sessuale e la pedofilia: analisi e considerazioni sulla vigente normativa. L’incidente probatorio(4 ore) a cura di (Docente da designare).
  16. La psicologia della memoria: il reale e l’immaginario (4 ore) a cura della Prof.ssa Giovanna Nigro.
  17. Pedopornografia informatica e stalkingonline (4 ore) a cura del Prof. Emilio Tucci.
  18. Obblighi di incriminazione e Corti Europee. I crimini commessi all’estero e la procedura di estradizione (4 ore) a cura del Prof. Stefano Manacorda.
  19. Il criminal profiling nel terrorismo religioso: la Jihāde e la posizione della Chiesa ( 4 ore) a cura di un Esperto della materia.
  20. Le indagini informatiche, tra incisività d’azione e salvaguardia del quadro probatorio (4ore) a cura del Prof. Emilio Tucci.
  21. La camorra ed il crimine organizzato: analisi del fenomeno e quadro normativo (4 ore) a cura della Dott.ssa Liana Esposito.
  22. La perizia trascrittiva fonica sulle intercettazioni telefoniche ed ambientali nel processo penale: modalità, casi pratici e metodologia di applicazione ( 4 ore) a cura del Dott. Alessandro Cianniello.
  23. Le indagini speciali su foto, video ed audio: fotomontaggi, videomontaggi, elaborazioni speciali delle immagini di videosorveglianza ai fini investigativi (4 ore) a cura del Dott. Maurizio Cusimano.
  24. La perizia videoantropometrica: modalità operative e comparazione per l’identificazione (4 ore) a cura del Dott. Maurizio Cusimano.
  25. Il sistema giudiziario minorile in Italia e breve excursus sulla procedura penale minorile  (4 ore) a cura del Dott. Piero Avallone.
  26. Imputabilità, colpevolezza e pericolosità sociale (4 ore) a cura del Prof. Giuliano Balbi.
  27. Aspetto psicosociale della criminalità minorile (4 ore) a cura della Dott.ssa Fara Vozza.  
  28. I disturbi psichiatrici di cui può essere affetto un criminal profiling e la perizia psichiatrica relativamente al suo utilizzo in ambito processuale penale: aspetti giuridici e valutativi (4 ore) a cura del Dott. Adolfo Ferraro.
  29. La perizia psicologica e la psicologia giuridica ed il suo utilizzo in ambito processuale: aspetti giuridici e valutativi ( 4 ore) a cura del Prof. Leonardo Abazia.
  30. La psicoterapia cognitiva comportamentale, gli EMDR, i colloqui, i tests con i soggetti indagati o imputati in processi penali o con soggetti vittime di abusi (4 ore) a cura della Dott.ssa Annalisa Coscione.
  31. L’esame medico legale della vittima del reato: in particolare come si determina l’ora e la causa ella morte (4 ore) a cura del Prof. Raffaele Landi.
  32. Analisi e studio della vittima di un reato  (4 ore) a cura della Prof.ssa Mariavaleria Del Tufo.
  33. Lo studio dei segni della violenza: analisi e scoperta della personalità attraverso lo strumento della grafologia (4 ore) a cura di (Docente da designare).
  34. I delitti contro la vita, in particolare: il femminicidio (4 ore) a cura della Prof.ssa Mariavaleria Del Tufo.
  35. Delitti contro la personalità individuale (4 ore) a cura della Prof.ssa Mariavaleria Del Tufo.
  36. La criminalità dei colletti bianchi. I reati contro la Pubblica Aministrazione-Parte Prima (4 ore) a cura del Dott. Silvio Marco Guarriello.
  37. La criminalità dei colletti bianchi. I reati contro la Pubblica Aministrazione- Parte Seconda (4 ore) a cura del Dott. Silvio Marco Guarriello.
  38. Le indagini preliminari nel processo penale; l’udienza preliminare e la scelta del rito (4 ore) a cura della Prof.ssa Clelia Iasevoli.
  39. L’esercizio dell’azione penale: la chiusura delle indagini e la richiesta di rinvio a giudizio (4 ore) a cura della Dott.ssa Giorgia De Ponte.
  40. Il diritto penitenziario ed il reinserimento sociale del detenuto; le ultime normative in tema di misure alternative alla detenzione ( 4 ore) a cura della Prof.ssa Clelia Iasevoli.
  41. La nullità dei matrimoni canonici in caso di coniugicidio (4 ore) a cura del Prof. Raffaele Santoro.
  42. Lo studio del fenomeno della criminalità finanziaria ed economica in ambito nazionale ed internazionale: aspetti normativi – reati tributari e fiscali (4 ore) a cura del Ten.Col. Michele Iadarola.
  43. Armi e Balistica Forense ( 4 ore) a cura del Col. Stefano Rega
  44. Deontologia e previdenza forense (4 ore) a cura dell’ Avv. Raffaele Gaetano Crisileo.
  45. L’avvocato tra eloquenza, comunicazione e persuasione (4 ore) a cura dell’ Avv. Raffaele Gaetano Crisileo.

VISITE DIDATTICHE

  1. Visita all’Istituto Penitenziario di Poggioreale o di Secondigliano – NA ( 4 ore)
  2. Visita ai laboratori di Polizia scientifica di Napoli (4 ore)
  3. Visita all’Istituto Penitenziario Femminile di Pozzuoli – NA ( 4 ore)
  4. Visita all’Istituto Penitenziario Minorile di Nisida – NA ( 4 ore)
  5. Visita al Carcere Militare di Santa Maria C.V. – CE ( 4 ore)
  6. Visita al Museo Criminologico di Roma ( 6 ore)
  7. Ricostruzione di una Scena del Crimine ( 4 ore)

DOCENTI

  • Prof. Giuliano Balbi, Ordinario Diritto Penale presso il Dipartimento di Giurisprudenza S.U.N.
  • Avv. Raffaele Gaetano Crisileo, Avvocato Cassazionista, Penalista e Perfezionato in Criminologia
  • Prof. Leonardo Abazia, Presidente dell’Istituto Campano di Psicologia Giuridica
  • Prof. Flavio Argirò, Ricercatore di Diritto Penale S.U.N.
  • Dott. Piero Avallone, Giudice Minorile presso il Tribunale di Napoli
  • Dott. Alessandro Cianniello, Esperto di trascrizioni e Perito presso le Autorità Giudiziarie ordinarie e speciali.
  • Dott.sa Annalisa Coscione, Psicologa e Psicoterapeuta, Perfezionata in Psicologia giuridica ed Esperta in criminologia.
  • Avv. Mario Covelli, Giudice di Pace di Marano di Napoli, Esperto in Mediazione Penale
  • Dott. Maurizio Cusimano, Specialista in Riabilitazione Ortottica presso il Dipartimento di Medicina e Chirurgia S.U.N. e Specialista in indagini speciali su video ed audio. Presidente del Centro Italiano Studi Investigazioni Scientifiche.
  • Col. Raffaele D’Ambrosio, Comandante dell’Organizzazione Penitenziaria Militare di Santa Maria C.V.
  • Prof.sa Mariavaleria Del Tufo, Ordinario Diritto Penale Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
  • Dott.sa Giorgia De Ponte, Magistrato, Pubblico Ministero presso il Tribunale di Santa Maria C.V.
  • Dott.sa Concetta Esposito, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato. Vice Dirigente del Gabinetto Interregionale della Polizia Scientifica per la Campania ed il Molise
  • Dott.sa Liana Esposito, Sost. Procuratore della Repubblica DDA Napoli
  • Dott. Adolfo Ferraro, Psichiatra
  • Dott. Silvio Marco Guarriello, Magistrato, Pubblico Ministero presso il Tribunale Penale di Santa Maria C.V.
  • Ten. Col. Michele Iadarola, Guardia di Finanza, Comando Generale di Roma
  • Prof.sa Clelia Iasevoli, Aggregato di Diritto Processuale Penale Università Federico II di Napoli
  • Prof. Raffaele Landi, Associato di Medicina Legale S.U.N.
  • Prof. Stefano Manacorda, Professore straordinario di Diritto Penale presso il Dipartimento di Giurisprudenza S.U.N.
  • Dott.sa Fabiola Mancone, Primo Dirigente della Polizia di Stato. Dirigente del Gabinetto Interregionale della Polizia Scientifica per la Campania ed il Molise.
  • Dott. Salvo Sottile, Giornalista, Conduttore Televisivo e Scrittore.
  • Prof. Mariano Menna, Ordinario Diritto Processuale Penale Avanzato presso il Dipartimento di Giurisprudenza  S.U.N.
  • Prof.sa Giovanna Nigro, Ordinaria di Psicologia Generale presso il Dipartimento di Psicologia S.U.N.
  • Col. Stefano Rega, Capo Reparto Cooperazione Internazionale ed Infrastrutture NATO del Ministero della Difesa – Roma.
  • Prof. Raffaele Santoro, Aggregato di Diritto Canonico presso il Dipartimento di Giurisprudenza S.U.N.
  • Col. Giancarlo Scafuri, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Caserta.
  • Prof. Emilio Tucci, Aggregato di Informatica del Diritto presso il Dipartimento di Giurisprudenza S.U.N.
  • Dott.ssa Fara Vozza, Psicologa, Psicoterapeuta, Assistente Sociale c/o USSM di Napoli.

La frequenza al Corso è obbligatoria ed è consentito un numero di assenze pari a circa il 20% sul totale delle ore di lezione.

Al termine del Corso, gli iscritti discuteranno una Tesi a scelta sugli argomenti trattati e verrà rilasciata la “CERTIFICAZIONE DEL CORSO DI ALTA FORMAZIONE

SARANNO RICONOSCIUTI CREDITI FORMATIVI SPENDIBILI NEL MONDO DEL LAVORO.

COSTI

Il Costo del Corso è di € 1.200,00 (esente I.V.A. da suddividere in rate) comprensivo di materiale didattico.

 SEDE DEL CORSO: Formed, Corso Trieste n°291 – Caserta

***SONO APERTE LE ISCRIZIONI***

[Verranno accettate solo le prime 40 domande pervenute]

***INAUGURAZIONE DEL CORSO: 13 GENNAIO 2015***

Per ulteriori informazioni relative al Corso, è possibile telefonare alla Segreteria del FORMED dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 9:30 alle ore 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00. 

Tel.: 0823279263   Cell: 3939743680   Fax: 0823220975

E-mail: formed.in@libero.it

Sito internet:  www.formedcampania.com   

[L’ENTE E’ CONVENZIONATO CON VARI HOTEL CITTADINI]

Condividi:
Questa voce è stata pubblicata in Vecchie Edizioni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Corso di Alta Formazione in “Criminologia Forense e Criminalistica” V Edizione

  1. D. O. scrive:

    Visita guidata davvero piacevole, interessante e formativa. Personale della Polizia Scientifica disponibilissimo e competente. Felice di aver partecipato, grazie!

  2. Iolanda Vassallo scrive:

    Vorrei esprimere l’immenso piacere che ho avuto nel constatare con i miei occhi le conoscenze tecniche della “Polizia Scientifica”. È stato tutto molto interessante, dal laboratorio di chimica dove grazie a reazioni chimiche si può risalire alla qualità di sostanze stupefacenti, ai laboratori del fotosegnalamento. Ringrazio di cuore questo corso di Alta Formazione per le basi teoriche e pratiche che mi sta fornendo.

  3. Aniello G. scrive:

    Porgo le mie congratulazioni per la riuscita della visita guidata ai laboratori della polizia scientifica di Napoli. E’ stata un’esperienza pratica di contatto tra la teoria del corso e la pratica corrente, di sicuro interesse e di grandissimo aiuto per una rapida comprensione del percorso didattico da percorrere. Accolti con ospitalità e cortesia dalle belle ed efficienti dirigenti ed accompagnati poi da operatori preparati e disponibili, possiamo senza dubbio affermare di aver trascorso una piacevole e costruttiva mezza giornata insieme.

    Con grande ringraziamento

  4. Stefania Natale scrive:

    Riguardo alla visita alla polizia scientifica, la cosa più
    evidente che ho notato è stato l’ entusiasmo con cui tutti, dott.ssa
    Esposito in primis, illustravano modalità e procedure che quotidianamente
    mettono in atto nel proprio lavoro. L’ entusiasmo traspariva palesemente dai loro volti, dai loro sguardi, dal modo di rispondere alle domande, di soddisfare ogni curiosità.
    Si sa: tutto, se fatto con passione, riesce meglio. Quando poi la passione è abbinata ad un alto livello di professionalità, si può raggiungere l’ optimum, anche in lavori come quello della
    scientifica, che richiedono impegno, dedizione e scrupolo.
    Mi si consenta una punta di orgoglio femminile nel sottolineare che donne occupano in quella sede i più alti incarichi.

  5. Gloria Chessa scrive:

    È stata un’esperienza molto interessante quella alla polizia scientifica. Colmo di persone competenti e cortesi, è stato un piacere poter porre tutte le domande ed avere risposte soddisfacenti.

  6. Innocenza Sciaudone scrive:

    In merito alla visita guidata presso i laboratori della Polizia Scientifica di Napoli,
    ci teniamo a ribadire solo due parole: semplicemente AVVINCENTE!
    Grazie per aver reso possibile questa stupenda esperienza!

  7. Manuela Zito scrive:

    Visita interessante e ben organizzata, personale disponibile e competente. Peccato aver avuto poco tempo a disposizione per approfondire le cose viste.

  8. G. C. scrive:

    Visita guidata alla Polizia Scientifica di Napoli ben organizzata e molto interessante. È stato bello vedere in pratica le nozioni apprese al corso. È stata una gran bella esperienza. Grazie

  9. Mariateresa De Felice scrive:

    Ho trovato molto interessante la visita ai laboratori, sia per quello che ci è stato mostrato, sia per il fatto che sia stata organizzata subito dopo le lezioni della Dott.ssa Mancone in modo da affrontare a mente fresca le spiegazioni più pratiche.

  10. Pietro Battista scrive:

    Complimenti alla formed per questo corso organizzato con professori di grande spessore.

  11. Peppe Volturale scrive:

    Grande e professionale come sempre, complimenti Vittoria!

  12. Pietro Pascarella scrive:

    È stato un anno fantastico, ricco di emozioni. Chiusura con il botto, per restare in tema balistico… In bocca al lupo a tutti!

  13. Pietro Battista scrive:

    Grande Lezione di Balistica Forense, tenuta dal Generale di Brigata Stefano Rega e dal Maggiore nonché perito balistico Paride Minervini. E’ stato un anno entusiasmante, con tutti i docenti di altissimo livello. Un grazie alla Professoressa Vittoria Ponzetta per la sua disponibilità ed organizzazione. Un grande abbraccio ai miei colleghi di Corso ed un in bocca al lupo….ed ora pronti per la discussione della Tesi!

Rispondi